venerdì 22 febbraio 2008

Finitela voi

C'è gente in mezzo alla strada che parla di chi ha amministrato bene, chi ha amministrato male...bah, ma non si deve fare tanta confusione su quanto sta avvenendo nella guerra della candidature nelle due maxi-contrapposizioni ( chiamiamole così solo per comodità di linguaggio). Lì uno solo è l’obbiettivo: quelle succulente, morbide, appiccicose poltrone, bianche o nere che siano, quell’odore di potere che già si respira nell’aria. Ma non è di primavera, che porta Amore e rigenerazione, è l’odore di un inverno alle porte, dopo uno ancora non finito. Ma che diavolo di coraggio che ci vuole. O forse un patto col diavolo? Non penso, non ne sono degni. Tradimenti previsti comunque. Ed ecco il Mannillone già cammina come un sindaco è si sente simile a un Dio. Un dio di quelli stramoderni però, che stringono mano, che pagano con quella che i francesi chiamano non-chalance anche a due, tre, quattro, dieci, cento persone. Al bancone, sia chiaro. Ma i fatti sono bui. Certo non per Antimuccio che alla fine quarant’anni di politica se li è fatti e come, meglio de la galera, direte. Pasquale il Re, seppur incazzato nero, s'è già sistemato e forse ce scappa pure a candidatura, ar sugo. I fatti si fanno oscuri per noi, poveri caproni meridionali. Sempre zitti zitti, e magari se pensiamo de tramà ce vengono addirittura gli scrupoli e a cacarella.... e se invece ci buttiamo in politica non ce crede più nessuno. Io mi faccio i cazzi miei, e quanto a voi fatevi ri vostri, sperando che so meglio i miei. Ma nessuno vuole cambià qualcosa? Non si sente più la voglia di farlo? Cè qualcuno che è vivo a questo mondo? C’avete ragione.. a chi cazzo dobbiamo votà se questi l’abbiamo già votati cento volte, che la matita ce va quasi quasi da sola a votà....Non voglio fini’ sta cosa come il conte Raimbaut D’Aurenga, che invocava l’ascesa di un barone, unto da Dio, che sistemasse tutta la questione feudale (per carità!!! che qualcuno potrebbe pensà ar Mannillone)..No. Non la posso finì cosi, finitela voi. De fa li stronzi.


Diomede Vamm Ignotte.


 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Lady Gaga, Salman Khan