martedì 15 settembre 2009

APPELLO DEI CITTADINI



Ieri mattina a Carinola, sono sono stato due ore ad aspettare un pullmino che mi portasse alla stazione e che non è mai passato. La conseguenza di tutto questo è stata che ho perso chiaramente il treno e non ho potuto fare ciò che dovevo.
Ora vorrei sapere: come deve fare un cittadino, che per varie ragioni non dispone di una macchina, ad arrivare alla stazione ferroviare per prendere un treno? A chi santo deve votarsi per sapere almeno gli orari di passaggio di questi pullmini fantasma che quando servono non ci sono mai? Mi hanno detto che spesso se ne vanno per la strada del carcere e non passano per i paesi, così se c'è qualche anima che li sta aspettando, può aspettare tutto il giorno! O che servono solo i treni per Napoli! Non si va solo a Napoli; si va anche a Roma! Come cittadino carinolese che paga le tasse chiedo all'amministrazione comunale che si faccia carico di questa incresiosa situazione e cerchi di ovviare a questo disservizio vergognoso della ditta Angelino. Non ha senso avere nel comune un servizio pullman per la stazione ferroviaria se non può essere usato dai cittadini. Un servizio pubblico dovrebbe prima di tutto servire la cittadinanza e non essere usato solo a convenienza degli! autisti che fanno un po' quello che vogliono, altrimenti è meglio che non ci sia. Chiedo cortesemente che vengano almeno resi noti gli ORARI e affissi in luoghi pubblici in modo che ci si possa regolare.
Ringrazio quanti dell'amministrazione comunale vogliano prendere a cuore la regolarizzazione di questo dissservizio che se dventa servizio può essere di grande utiliità per tutti.

Un cittadino

Nota della Redazione: nemmeno a farlo apposta, quando questo post era ancora in coda, si è sviluppata una discussione sullo stesso argomento, dalla quale è nata anche una petizione. Riportiamo qui di seguito il testo della stessa. A quanto pare, potrebbe esservene anche una copia nel bar di Salvatore. Ci scusiamo con l'autore del post per avergli rubato lo spazio e per aver cambiato il titolo del post ma sembra che l'appello potrebbe provenire da molti di più che un solo cittadino.


PETIZIONE PUBBLICA 
Al Sindaco del Comune di Carinola
dott. Gennaro Mannillo 
All’Assessore ai Trasporti
del Comune di Carinola
o a chi ne ha la competenza 
p.c. al responsabile della Ditta Angelino Vincenzo 
Dai cittadini carinolesi
firmatari di questa petizione
Oggetto: richiesta assegnazione del circondario ad altra ditta di trasporti – cura e vigilanza
                della stazione ferroviaria di Falciano-Mondragone – sistemazione strada pubblica






Carinola 14 settembre 2009 
Noi cittadini di Carinola, firmatari di questa petizione,
  • visto il continuo disagio che sono costretti ad subire i cittadini carinolesi che viaggiano   tramite la Ditta di trasporti pubblici ANGELINO;
  • visto la poca serietà della stessa, la quale, soprattutto per il servizio di collegamento con la stazione ferroviaria di Falciano, non è in grado di offrire un servizio affidabile  di pubblica utilità che permetta  un serio e continuo uso delle corse;
  • visto che la Ditta in questione non si preoccupa neppure di rendere pubblici gli orari delle corse per e  dalla stazione ferroviaria;
  • visto che gli autisti della Ditta non sempre rispettano le corse, sopprimendole arbitrariamente con grande disagio dei cittadini;
  • visto che gli stessi non sempre seguono il tragitto previsto e tagliano per via San Biagio invece di passare per i centri abitati procurando altro notevole disagio ai cittadini che sarebbero interessati alla corsa;
  • visto  anche il carente servizio scolastico mediante pullman sporchissimi e fatiscenti dove succede di tutto per la mancanza di un controllore che tenga a bada l’esuberanza degli studenti;
  • visto  che i cittadini  non possono usufruire di un servizio pubblico così inaffidabile per recarsi soprattutto alla stazione, a scuola o anche al posto di lavoro e devono comunque affidarsi a mezzi privati;
  • visto infine lo stato di degrado e di abbandono in cui versa la stazione ferroviaria, situazione assolutamente indegna per un paese cosiddetto civile;
  • visto anche la pietosa condizione della strada pubblica nei pressi della stazione ferroviaria
    il cui dissestamento rappresenta un serio pericolo per l’incolumità dei guidatori  nonché per le condizioni delle stesse auto
CHIEDIAMO
                                                                     
  • che l’istituzione Comune si adoperi presso le altre istituzioni competenti, Provincia e  Regione, affinché venga revocato il servizio di trasporti pubblici del circondario alla Ditta Angelino e venga assegnato ad altra ditta che possa assicurare un servizio pubblico più efficiente ed affidabile per i cittadini di Carinola i quali possano finalmente usufruire di un servizio moderno, al passo coi tempi e che abbia riguardo e considerazione per il viaggiatore.




                                                                 
CHIEDIAMO INOLTRE 
  • che la stessa istituzione Comune si adoperi presso le suddette istituzioni affinché venga garantita alla stazione ferroviaria di Falciano-Mondragone la cura e la vigilanza che si compete ad un paese civile, e i viaggiatori  non abbiano a trovarsi in situazioni di pericolo o di grande disagio;
  • che venga sistemata la suddetta strada al fine di consentire una circolazione più sicura per i viaggiatori che la percorrono.


          Sicuri di una vostra attenta considerazione e collaborazione, porgiamo
                                                                                                               Distinti Saluti

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Lady Gaga, Salman Khan