sabato 17 ottobre 2009

La non vita di questo Comune


E’ già inverno in questo Comune. E’ inverno soprattutto nel cuore della gente. Le strade sono vuote a tutte le ore, a cominciare dalla mattina. Tranne qualche donna che entra e esce da qualche bottega e i soliti quattro sfaccendati davanti ai bar, non c’è aria di movimento per le strade. Non credo sia solo questione di crisi economica. Si potrebbe stare fuori anche senza comprare, si potrebbe relazionare anche senza spendere, invece la gente si chiude in casa e vive la sua vita e i suoi problemi tra le pareti domestiche senza lasciar trapelare nulla all’esterno. Tutto questo non è un bene.
Cosa si potrebbe fare per infondere un po’ di vita a questo Comune? Dove sono le iniziative delle politiche sociali? Perché non si cerca di coinvolgere i giovani in attività stimolanti che possano ravvivare un po’ l’ambiente? Perchè non si approntano iniziative per i bambini che crescono sempre più chiusi e problematici?
Bisogna fare assolutamente qualcosa e spero che arrivino tante proposte da parte dei lettori che aiutino a sollevare la desolazione che c’è in giro. Altrimenti moriremo di noia e d’angoscia.

Anonimo Carinolese

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Lady Gaga, Salman Khan