giovedì 20 maggio 2010

Guerre

Le guerre a volte sono necessarie perché sprigionano una forza creativa che poche altre attività umane sono in grado di mettere in moto.
Guardiamo il TG di Minzolini e ogni giorno ci accorgiamo che ogni giorno ci viene detto qualcosa di meno.Gli onori della cronaca nazionale sono riservati sempre più spesso a notizie del tipo, per capirci, “Trovato coccodrillo nel lago di Falciano”. Ma se abbiamo tempo di guardarci intorno, vediamo una realtà ben diversa.
Ci sono tante guerre in atto in Italia, in Europa, nel mondo. Ci sono tante guerre che occupano e preoccupano anche la nostra piccola comunità. Droghe che costano sempre di meno stanno minando la nostra società e dilagano incontrastate in tutte le piazze dei nostri paesi.

Tra poco ritornerà in primo piano l’emergenza rifiuti e avrà le forme di un incubo già visto.

La povertà cresce rivelando un paese spaccato in due; da un lato c’è chi ha troppo (e non per questo può dirsi felice) e dall’altro chi non ha nulla e combatte ogni giorno per la sopravvivenza. Le classi medie che hanno creato il nostro povero paese sono state risucchiate nel baratro delle instabilità finanziarie, politiche, democratiche.

Le deboli economie che sostengono il reddito di molti vacillano e con esse le minime certezze che è possibile ancora trovare per restare e per non infilarsi nel primo treno per il nord o per l’estero (gli aerei di questi tempi li sconsiglierei). Ma le guerre contro la droga, per un ambiente migliore, per il diritto di vivere e lavorare in questa terra sono oggi le guerre dimenticate.

Con amarezza faccio questa piccola considerazione leggendo certi commenti che non si possono citare né commentare.

Ci raccontano di “una guerra di potere” che non è la mia guerra né quella della maggioranza dei cittadini di Carinola che ogni giorno faticano e annaspano schiacciati dal peso di una quotidianità sempre più difficile.

Io non ne farei mai una questione di parte. Non c’è, secondo me, chi va crocifisso e chi invece va santificato.

Per colpa di tutti “le nostre guerre possono attendere”.

by SAMA

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Lady Gaga, Salman Khan