venerdì 16 luglio 2010

La differenziata che fa la differenza

A Carinola la differenziata fa la differenza?
Cosa SI deve mettere nell’UMIDO
•    avanzi di cibo, pane vecchio
•    gusci d'uovo
•    scarti di frutta e verdura
•    carne, pesce, ossa
•    fondi di caffé, filtri di tè, camomille e tisane
•    salviette di carta unte, fazzoletti e tovaglioli di carta non stampati
•    ceneri ben spente di caminetti
•    alimenti avariati, scaduti
•    lettiere dei gatti e altri animali domestici
•    scarti organici di ristoranti e negozi di alimentari e ortofrutta
•    piante e vegetali in genere
•    potature di piante e siepi
•    erba tagliata, fiori recisi
Cosa NON si deve mettere nell’UMIDO
•    pannolini e assorbenti
•    stracci anche se bagnati
•    plastica, nylon, cellophane
•    vasi in plastica
•    sassi e metallo

Cosa SI deve mettere nella raccolta della CARTA E CARTONE:
•    giornali e riviste
•    libri e quaderni
•    fotocopie e fogli vari, avendo la cura di togliere parti adesive, coperte plastificate e punti metallici
•    cartoni ben piegati
•    imballaggi di cartone
•    scatole in carta per alimenti
Cosa NON si deve mettere nella raccolta della CARTA E CARTONE:
•    plastica di ogni genere
•    stracci
•    carta oleata, carta carbone
•    coperte plastificate
Cosa SI deve mettere nella raccolta di vetro, lattine, plastica e tetrapack:
•    bottiglie e bottigliette in vetro, anche col tappo
•    flaconi, barattoli, vasi in vetro, anche col proprio coperchio
•    bicchieri, vetri rotti, cristallo
•    scatolette in metallo per alimentari
•    lattine da bibite
•    vasetti per yogurt
•    bottiglie e flaconi in plastica per detergenti, saponi liquidi, shampoo
•    bottiglie per acqua
•    vaschette per alimenti (carne, frutta, verdura)
•    vasi in plastica per piante
•    reti per frutta e verdura
•    borsette e shoppers in plastica (quelle della spesa)
•    cartocci per il latte, i succhi di frutta, il the freddo (tetrapak)
Cosa NON si deve mettere nella raccolta di vetro, lattine, plastica e tetrapack:
•    oggetti in ceramica e porcellana
•    lampadine
•    oggetti in metallo e plastica diversi da quelli citati


Cosa SI deve mettere nel NON DIFFERENZIABILE: 
•    lampadine
•    pannolini e assorbenti in genere
•    carte oleate e plastificate
•    ceramiche e porcellane
•    stracci sporchi
•    scarpe vecchie
•    polveri dell'aspirapolvere
•    gomma
•    giocattoli
Questo semplice vademecum raccolta differenziata di base che, per motivi di brevita’,  tralascia volutamente le altre raccolte comunque imporanti, viene effettuata a Carinola o meglio gli operatori la effettuano come da contratto? Io non credo! Basterebbe vedere quali mezzi usano per le varie raccolte. Vedere che triturano vetro, indifferenziato, plastica tutto in un mezzo. Caro commissario credo che bisognerebbe indagare se la raccolta dei rifiuti a Carinola si effettua nel modo corretto. Cari cittadini denunciate il disservizio!  Ricordate le “care” bollette sui rifiuti che pagate e quindi denunciate!

Anonimo

                                      

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Lady Gaga, Salman Khan