domenica 19 dicembre 2010

Questioni di sicurezza

La sicurezza dei cittadini dovrebbe essere uno dei maggior impegni delle istituzioni nazionali e locali, non solo in termini di piccola o grande criminalità, ma anche di incolumità fisica dovuta a cause naturali. Tra le tante altre cose, Carinola pecca anche nella tutela della sicurezza e dell’ incolumità dei suoi cittadini, alcuni dei quali solo per pura fortuna e loro prudenza non  si sono  visti piombare addosso un lampione della piazza a Casanova.
E’ bastata una nottataccia di gelo e vento perché un lampione della piazza, già deteriorato alla base da ruggine decennale e tenuto in piedi con fil di ferro, e dico fil di ferro, è crollato in avanti sfiorando un’auto parcheggiata. Se  il lampione fosse caduto sull’auto e dentro l’auto vi fosse stato qualcuno a chiacchierare, oggi avremmo potuto piangere una disgrazia.
La fase “prevenire è meglio che curare” a Carinola è del tutto sconosciuta. Nessuno gira, né di giorno né di notte, a controllare gli arredi pubblici per verificare in che stato siano né per verificare che tipo di personaggi circolano nelle nostre strade.
Vigili assenti. Carabinieri pure. Preferiscono la loro sicurezza a quella dei cittadini.
Intanto c’è l’altro lampione, proprio accanto a quello stramazzato al suolo, che ha subìto un’ inclinazione preoccupante, tipo torre di Pisa, e che sicuramente sarà il prossimo caduto di questa silenziosa  guerra dell’indifferenza istituzionale.



 Che facciamo, lo lasciamo là ed aspettiamo la prossima bufera di vento per vederlo stramazzare  o lo togliamo prima?
E mentre nelle sfere alte ci si continua a preoccupare di premi di poesia e di conferenze con personaggi famosi, le sfere basse continuano a guardarsi intorno per cercare di capire chi le libererà dalla monnezza, dai giovani criminali notturni che sparano pistolettate per mostrare quanto siano machi o dai vandali che bruciano cassonetti per il solo gusto di distruggere.



Mah! Sarà questione di opinione e di punti di vista, ma credo seriamente che la prevenzione e la tutela del cittadino bisogna farla nelle strade e non nei Palazzi. Nei Palazzi ci si assopisce; è nelle strade che si vive.

Santa Claus

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Lady Gaga, Salman Khan