mercoledì 9 marzo 2011

Mannillo contesta

La società Sacom ha affisso un manifesto dove informa la cittadinanza che subentra nella gestione a seguito di una determina del Responsabile dell' U.T. Comunale scelto dalla Commissaria. Ho telefonato alla Dott.ssa alla quale ho denunciato la illegittimtà del manifesto che avvisa la cittadinanza in quanto lo stesso dovrebbe apportare la firma dei commissari, ed ho evidenziato che la Società non ha potere impositivo. In pratica, se la gestione commissariale non approva un regolamento ed un piano tariffario che dovrà essere propedeutico al bilancio, la società non potrà riscuotere le somme indicate nel contratto. La risposta del commissario é stata la seguente "lei vuol fare politica".
Certo, io voglio fare la politica sana, quella dalla parte dei cittadini, portando fino in fondo il mio impegno interrotto bruscamente ed irresponsabilmente da un gruppo di Consiglieri comunali. Della questione ho informato il Sindaco di Falciano, il comandante della stazione dei carabinieri di Carinola ed il comandante dei VV.UU. di Carinola. Chiedo a chiunque di intervenire in modo appropriato mettendo da parte le aspettative e le invidie. Si tratta di informare tutta la cittadinanza sulla illegittimità delle richieste, bisogna protestare ed aggregare é per questo motivo che chiedo ai Parroci, alle forze politiche, ai professionisti, ai giornalisti di dare un contributo contro un atteggiamento vessatorio del commissariato già attuato con la tassa sui rifiuti per il 2010 illegittima e per le bollette dell'acqua illegittime. Vi prego di non giocare allo scarica responsabilità, lo si potrà fare in campagna elettorale; é un momento difficilissimo per le comunità di Carinola e di Falciano del Massico. 

Dr. Gennaro Mannillo

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Lady Gaga, Salman Khan