lunedì 4 aprile 2011

E' fatta....o quasi


Scegli la tua casacca!
Dalle notizie, in verità poche, che trapelano, sembra che ormai i giochi per le candidature siano chiusi. Delle tre o quattro liste paventate, sembra si sia ritornati a due. Una dovrebbe essere capeggiata da De Risi, dinosauro della politica carinolese, l'altra da Galdieri, forse. Se non ci saranno clamorosi stravolgimenti, questi saranno i due candidati sindaco. Anche se cambiasse il candidato sindaco della lista Galdieri comunque resterebbero solo due. La svolta è venuta dalla mossa di De Risi, che quale uomo libero, si è offerto ad entrambi gli schieramenti. Questo ha fatto decidere Grimaldi, il patron della lista, ad investirlo della candidatura a sindaco. Di fronte alla corazzata grimaldiana, gli altri sono stati costretti a stringersi a coorte per tentare di arginarla. Quindi avremo da un lato i dieci dimissionari dell'altra, Mannillo insieme a coloro che non firmarono la sfiducia, oltre a Galdieri ed altre forze secondarie. Forse il caso ha voluto che si fronteggiassero gli artefici della dolorosa esperienza del commissariamento del comune di Carinola. Da un lato, coloro che hanno favorito lo scoglimento, dall'altro, il sindaco con i lealisti. Gli uni sostenevano le dimissioni del sindaco per cattiva amministrazione, gli altri, sostenevano che erano volute da Grimaldi per insediare un suo uomo fidato. Con la votazione del prossimo Maggio i cittadini potranno decidere anche chi delle due fazioni aveva ragione. Derisi non ha nascosto a nessuno, che le sue dimissioni furono dovute alla promessa di Grimaldi di presentarlo come sindaco. Grimaldi ha tentato in tutti modi ,di preferirgli qualche volto nuovo, come Rosa Di Maio, ottima scelta, o Verrengia, giovane casalese. Ma la mossa di De Risi, e la vergognosa accondiscendenza alle sue richieste da parte di Di Biasio, ha forzato la mano a Grimaldi, ora aspettiamo e speriamo. Aspettiamo che si parli anche di programma, speriamo di sapere il vero motivo del defenestramento di Mannillo. Quella sfiducia senza motivazioni plausibili, è una macchia oscura che come un fantasma, aleggia tra i cittadini di Carinola. Può darsi che qualche insoddisfatto vuoti il sacco, informando il popolo, di ciò che era doveroso esporre in consiglio comunale, prima di firmare le dimissioni. E' poco probabile ma può accadere, se fosse indispensabile per raccogliere voti necessari per la vittoria della lista.

Anonimo via web - fonte (speriamo vivamente) inattendibile.

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Lady Gaga, Salman Khan