martedì 19 luglio 2011

Lezione di civiltà

Uscendo verso la piazza, dopo il riposino pomeridiano di questa calda estate, ho subito notato il bel cartello messo lì sulla panchina. Non il solito foglio A4 scritto al computer, ma un vero e proprio cartello su base di cartone, con tanto di sostegno in legno! Mi sono divertita a leggere quello che c’era scritto e ho sorriso tra me e me. Alla buonora! – mi sono detta – Quello che non fa la Montagna, fa Maometto! Se l’Amministrazione non si preoccupa di aiutare i propri cittadini a fare una corretta raccolta differenziata, qualcuno altro cerca di farlo, anche se con squisiti mezzi artigianali! Forse è solo qualcuno che la sera vorrebbe godersi il fresco e sedersi sulla panchina che, immancabilmente, ad un certa ora, viene sempre occupata dai sacchetti della differenziata. Ed è una legittima pretesa quella di sedersi al fresco a chiacchierare.
Anche mettere i sacchetti per terra non è un’idea felice: durante la notte ci pensano i cani randagi a lacerarli e disperderne tutto il contenuto nella strada; questo non è sicuramente bello da vedersi né tanto meno igienico.
Che dire al nostro giovane amico o amica?... Bravo. Persevera con le tue genuine lezioni di civiltà: forse l’Amministrazione Comunale avrà un’ondata di rossore per quello che potrebbe fare e non fa. E forse capirà che il cittadino carinolese non si aspetta di ricevere in dono la luna, ma che vengano fatte applicare semplici, elementari norme del buon senso. Così, alla meglio, giusto per vivere un po’ più civilmente.

Galatea

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Lady Gaga, Salman Khan