mercoledì 30 luglio 2014

Come siamo caduti in basso!


Con grande piacere vedo che sul carinolese cominciano a sorgere strutture di accoglienza come agriturismi, bed and breakfast e ristorantini tipici per un eventuale turismo. Sicuramente il nostro territorio potrebbe essere luogo di sosta e di relax per chi voglia avvicinarsi, senza restare coinvolto nello stress cittadino, a centri più grandi come Caserta, Napoli, Pompei ed altri. 
Partire la mattina per ritornare la sera sarebbe l’ideale, magari visitando anche ciò che Carinola e dintorni offrono al turista interessato.
Ma cosa offre Carinola?..... 

Basta guardarsi intorno per rendersene conto.
L’immagine di Carinola non è mai scesa così in basso come con quest’amministrazione! E le persone per bene non hanno mai avuto tanta vergogna di dire di essere di Carinola!   Strade pericolosamente malandate e a cui non si pone alcun riparo; immondizia buttata dappertutto come nei tempi peggiori; strutture pubbliche che vanno a catafascio senza che vengano mai ripulite; erbaccia che cresce lungo le strade e che ha raggiunto un' altezza simile da compromettere seriamente la visibilità dei guidatori; crolli che non vengono risanati e che sono un’ulteriore brutta ferita. 

L’immagine che si presenta ai pochi visitatori che ancora hanno il coraggio di venire e agli stessi cittadini è veramente deprimente: un paese abbandonato a se stesso, sporco, trascurato, morente. Una vera vergogna. Eppure  non credo che non ci sia nulla da fare; penso piuttosto che non si voglia fare nulla. E a quegli amministratori che hanno ancora il coraggio di dire che fanno tanto per il Comune,  si può solo ridere in faccia. 

Non ho altro da dire se non:  vi raccomando gente, votateli sempre, fino a quando ci avranno affossato completamente!
JB 

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Lady Gaga, Salman Khan